Prelibatezze in cucina: la nocciola Piemonte

Prelibatezze in cucina: la nocciola Piemonte
5 (100%) 1 vote

Ode alla nocciola Piemonte IGP

Il 27 novembre, nella provincia di Cuneo, 17 chef si sfideranno con piatti ispirati e dedicati alla nocciola Piemonte. Questo frutto prelibato, oltre che essere di gran voga e di stagione, presenta numerosi nutrienti come vitamina E, Potassio, Fosforo, Calcio e fibre, e ben si presta per diverse ricette.

Ma prima alcuni dati: la produzione della nocciola Piemonte IGP è di 4860 tonnellate su una superficie di 3315 ettari prevalentemente in provincia di Cuneo . Viene inoltre prodotta in provincia di Asti ed Alessandria. Le aziende che producono la Nocciola Piemonte IGP sono 784 ubicate soprattutto in Alta Langa (dati riferiti a Dicembre 2015). Infine, l’ indicazione Geografica Protetta è stata riconosciuta con decreto ministeriale 2 dicembre 1993 alla denominazione “Nocciola Piemonte” per “…le caratteristiche qualitative particolari e di pregio…” (fonte da Consorzio Tutela Nocciola Piemonte, nocciolapiemonte.it).

La varietà di nocciola Piemonte è la Tonda Gentile Trilobata: vediamo come sfruttarla al meglio in cucina.

 

 nocciole Piemonte
Prelibatezze in cucina: la nocciola Piemonte

 

Il ripieno alla nocciola – il menu di Catering Grasch

Il ripieno alla nocciola è probabilmente il metodo piu’ noto per l’utilizzo della nocciola in cucina, ideale per farcire carni bianche come tacchino, pollo e faraona, o verdure come pomodori, melanzane e cipolle. Deliziose anche le paste, su tutte il raviolo, e naturalmente i dolci.

ANTIPASTO

Mattonella di seitan con concassé di verdure farcita di nocciole tostate e salsa al rabarbaro

PRIMO

Ravioloni ripieni di pesto di nocciole con caprino e julienne di speck croccante

SECONDO

Involtino di tacchino con smentana, zafferano e granella di nocciole

DESSERT

Torta di sfoglia di cachi con nocciole e caramello

 

Panatura di nocciola – il menu di Catering Grasch

Unire il pangrattato con nocciole tritate è un’ottima soluzione per ottenere panature croccanti al punto giusto e saporite. Si puo‘ unire il tutto all’uovo sbattuto nel caso della carne, oppure a del formaggio, tipo tomino.

 

ANTIPASTO

Croccante di quinoa e zucchine con cappello di tomino nocciolato

PRIMO

Pipette di pasta all’uovo con acciughe, melanzane, scaglie di nocciola e pecorino

SECONDO

Orata in crosta di nocciole con tamarindo e coulis di caprino

DESSERT

Praline al rum con cocco e granella di nocciole

 

La nocciola in salsa – il menu di Catering Grasch

Menu dedicato ai palati raffinati, ma non solo. Ideale per chi “anche l’occhio vuole la sua parte” ed è sempre alla ricerca dell’effetto wow. Da provare nocciola in salsa unita a latte, parmigiano, ricotta o fondo bruno, nel caso di carne, o come pesto.

 

ANTIPASTO

Croccante di miglio e zucca in salsa di nocciole e zenzero 

PRIMO

Scillatelle con cozze e pesto di nocciole

SECONDO

Filetto di ombrina con coulis di caprino, tamarindo e nocciole

DESSERT

Tortine di frolla con crema bianca di nocciola e alchechengi

 

 

 

 

 

 

Tra le ultime Tendenze: i matrimoni a tema

Tra le ultime Tendenze: i matrimoni a tema
5 (100%) 1 vote

Scegliere un tema per il proprio matrimonio, al giorno d’oggi, è quasi indispensabile.

In effetti avere un filo conduttore ci da la possibilita’ di definire al meglio ogni piccolo dettaglio, senza il rischio di far troppo caos.

Per il 2017 le tendenze sono tante, c’è chi ama restare sui temi classici chi invece vuole stupire con idee originali.

Vediamo le piu’ gettonate. Sul classico abbiamo sicuramente l’intramontabile chic e vintage, si adatta con facilita’ alle preferenze e ai gusti degli sposi e tira fuori il meglio di se in location immerse nel verde o anche di campagna.

Colori chiari e materiali naturali sono il centro del tema, che vanno poi ad offrire una marea di soluzioni decorative raffinate e chic. Non c’è rischio di sbagliare ed è perfetto per chi non ama rischiare.

Altro tema di matrimonio classico sempre piu’ in voga è far tutto secondo le leggi di Madre Natura. Non serve infatti guardar troppo lontano per allestire un matrimonio perfetto, perchè proprio la natura ci fornisce gia’ da se tutto quello di cui abbiamo bisogno.

Il segreto per un perfetto risultato è affidarsi a frutta e fiori di stagione e la sua tonalita’ di colori

Quindi romantici in autunno, accoglienti in inverno, delicati in primavera ed accesi in estate, per ogni singolo dettaglio.

Sempre piu’ gettonato è anche il matrimonio in localita’ di mare, il mariniere è proprio il tema piu’ richiesto per chi si sposa in estate 2017. Quindi sara’ tutto un tripudio di azzurri e toni chiari, dal legno sbiancato dalle onde alla sabbia, arricchito da coralli bianchi, corde, conchiglie, stelle marine, vecchi bauli e tessuti grezzi. Idea ideale per bomboniera?Un messaggio in bottiglia personalizzato! Un tema per un matrimonio originale invece, potrebbe essere fumetti e cartoon! Grafiche vivaci e colori pop saranno i principali protagonisti di questo tema decisamente divertente e giovane!

Gadget da offrire agli ospiti per foto ricordo, decorazioni a tinte fluo e giocose bomboniere coordinate alle partecipazioni.Anzi si potrebbe anche creare un pannello gigante con una vostra foto is stile pop art! 

Che una volta finita la festa sar’ uno splendido quadro per la vostra nuova casa. Insomma chi piu’ temi ha piu’ ne metta!

 

Percorsi di Gusto – 27 Marzo 2017

Percorsi di Gusto – 27 Marzo 2017
5 (100%) 1 vote

Appuntamento ore 20,30 presso Dream Factory Corso Garibaldi 117 Milano  

MENU

Welcome Appetizer a buffet dedicato alla Paella 

leggenda: (C) Celiaco (V) Vegetariano (L) No Lattosio (VG) Vegan

Fiore di zucca ripieno di Paella  (L) (C)

Fagottino di sfoglia con fiori di zucca mandorle e Paella 

Girelle di strudel salato con fiori di zucca brie e  Paella

Barchette di sfoglia con pomodorino ripieno di Paella 

 

 

Antipasto

Garganelli su lattughino con mandorle dolci pesto e pomodorini (L)(V)

Bis Primi piatti

Trofie al pesto di melanzane pomodorini e crescenza(V)

Agnolotti di grano saraceno ripieni di bitto con funghi porcini e timo (V)

Secondo piatto

Pesce San Pietro su bisca di gamberi con salsa di zaferano e panour di pistacchi con melange di semi (C) (L) (V)

Dolce

Cremina di yogurt greco ai frutti di bosco con fragole fresche e aceto balsamico  (C) 

 

 

PdG 16 Feb 2017 Rovereto House

PdG 16 Feb 2017 Rovereto House
5 (100%) 1 vote

Percorsi di Gusto 16 Feb 2017 Rovereto House

Appuntamento ore 20,30 presso la location Rovereto House in Via Rovereto 10  Milano  

“Location dinamica composta da loft con cucina a vista. Molto versatile per feste private e aziendali”

 

il MENU

è stato composto per offrire ad un cliente una proposta per il suo evento aziendale di circa 80 persone presso la Rovereto House:

 

Welcome Appetizer a buffet

leggenda: (C) Celiaco (V) Vegetariano (L) No Lattosio (VG) Vegan

Welcome pensato per accogliere le persone che arrivano nel range di 30/40 minuti, a cui si spiegano i piatti e il menu della serata di degustazione

Rovereto House

Cocote con Pinzimonio di verdure all’olio, aceto di sidro e sale dell’himalaya (L) (Vg) (V) (C)

Fagottino di sfoglia con radicchio scottata al pepenero e fonduta di emmental (V)

Girelle di strudel salato verdure mela speck e frutta secca

Rotolini di panesfoglia con stracchino rucola alla curcuma (V)

Barchette di brisee con taleggio pere e fogliolina di menta (V)

Spiedini di ciliegine mozzarella pomodorini e olive taggiasche (V) (C)

Scaglie di formaggio grana con noci e miele di eucalipto (V) (C)

 

Rovereto House

Il Menu del Placèe pensato per la cucina della Rovereto House

per partire deliziandosi con una portata di antipasti leggeri e per celiaci, per poi passare di seguito ad un bis di primi piatti che tuttavia si possono anche essere serviti in due portate distinte, trattandosi di un primo piatto con salsiccia: carne; ed un primo piatto con gamberetti: persce. Per passare poi al secondo piatto leggero e saporito come un salmone arricchito con frutti di mare al cartoccio per mantenere la sua completa fragranza ed originale gusto di mare senza aggiunta di sodio o altri aromi. Concludendo con una dolce mini panna cotta accompagnata da spuma di lamponi che con la sua lieve acidulicità sopratutto smorza il dolcioso della panna cotta.

Bis di antipasti

Flan di zucchina e patate al bacon croccante (C) (L)
Tortino di ricotta con ratatouille di melanzane alla menta (C)

Bis di Primi piatti che tuttavia si possono anche servire in due portate

Gnocchetti sardi salciccia e foglioline di mirto
Risotto mantecato rucola e gamberi al profumo di zenzero

Secondo piatto

Salmone al cartoccio con frutti di mare (C) (L)

Dolce

Mini panna cotta con suprema di lamponi  (C) 

logo