Anniversari Aperitivi&Cocktails Battesimi Catering Coffe break Cucina del reciclo Cucina senza glutine Cucina vegetariana Events Privati Salute e benessere

Voglia di té …Il tè oltre la tazza

 

Voglia di té …

Il tè oltre la tazza

matcha muffins-
matcha muffins-

Il tè è un ingrediente oggi riscoperto dagli chef di tutto il mondo.

Già in Cina, in tempi antichi, le foglie venivano mangiate, affumicate e messe in salamoia, oppure condite con sale, aglio e grasso.

Tutt’oggi, sopravvive presso alcuni popoli l’usanza di consumare le foglie di tè, cotte o infuse, come spuntino, insalata o zuppa, arricchendole con altri ingredienti.

Il tè è un ingrediente versatile in cucina e aggiunge profumo e gusto ad ogni preparazione, dai cocktail, alle salse, ai piatti dolci e salati.

Uno dei modi più semplici per utilizze il te Matcha in cucina  è inserire nelle preparazioni il tè già infuso:
il liquido può essere usato per macerare gli alimenti (come il tofu),
per sfumare le pietanze (come nei risotti),
per sciogliere ingredienti di una ricetta (come la maizena nei dolci),
e può essere ridotto e trasformato in sciroppo dolce da accompagnare a morbide fette di torta, come ultimo tocco per una gustosa macedonia o su una bella coppa di gelato.
Si può utilizzare anche come ingrediente principale, utilizzando per esempio la polvere di matcha  per realizzare primi piatti come gli gnocchi, oppure per biscotti, muffin e torte.
Qualche consiglio
Per cucinare con il tè è preferibile utilizzarne uno in foglie. Il tè in foglia deve essere conservato accuratamente: l’involucro migliore è una scatola di latta chiusa ermeticamente, oppure una scatola di legno, ma secondo la tradizione cinese, dovrebbe essere legno di ciliegio.
Altro suggerimento per per prepararlo è utilizzare acqua minerale e non del rubinetto: le particelle di calcare ed altri residui dell’acqua possono alterare il gusto della bevanda.
Attenzione anche alla temperatura di infusione: non deve superare mai i 90°C.
 
Ormai non è più nemmeno definibile come trend: lo status del tè matcha è passato da “giovane promessa” a “venerabile maestro”.
 
Se siete tra i pochi che non l’hanno ancora provato, è il momento di provare qualche ricetta con il tè matcha ad esempio….
 

Prepariamo l’Aperitè

Per iniziare… prepariamo un Matchajito

Mojito al te verde
Mojito al te verde

Cosa avrebbe di speciale la ricetta del matchajito? Al classico mojito aggiunge il tè verde Matcha, il celebre giapponese in polvere ricco di catechine e amminoacidi, noto per le sue proprietà vitaminiche, anti-ansia e detossinanti.

Certo, il tè matcha con l’aggiunta dell’alcol non potrà più vantare la sua azione detox, ma sarà sicuramente rinfrescante e… vegetale.

La ricetta del matchajito 

da 8 a 10 foglie di menta
30 ml di succo di lime
1 cucchiaino di tè matcha
110 ml di acqua
30 ml di rum bianco o gin
60 ml di acqua gassata
qualche cubetto di ghiaccio

Preparazione

In uno shaker pestare le foglie di menta con il succo di lime. Versare poi l’acqua, i cubetti di ghiaccio, il tè matcha e il rum bianco o il gin. Mescolare energicamente per sciogliere bene il tè matcha.

Versare in un bicchiere e aggiungere l’acqua frizzante.

Non dimenticare di decorare il cocktail aggiungendo qualche fogliolina di menta e della polvere di matcha sulla schiuma.

 

Pop corn al matcha

Naturalmente in Giappone  i pop corn al matcha esistono già, ma andarli a comprare dall’altra parte del mondo non è proprio comodissimo 

I pop corn sono facili e veloci da preparare in casa

Se anche voi siete fan di questo semplice snack, preparate padella e ciotola e provate la  ricetta dei pop corn al matcha.

 

matcha popcornjpeg
matcha popcornjpeg

Pop corn al matcha

80 g di chicchi di mais

1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

1 cucchiaino di matcha culinario

sale/zucchero

Per preparare il pop corn al matcha, per prima cosa attrezzatevi di una padella larga e un coperchio.

Versate l’olio, distribuitelo sul fondo della padella.

Aggiungete i chicchi di mais. Coprite e poi mettete la padella sui fornelli a fuoco medio.

Dopo un paio di minuti sentirete scoppiettare. Molto bene! Aspettate: quando i rumori inizieranno a diminuire, spegnete il fuoco sotto la padella ma non alzate ancora il coperchio.

Nel frattempo preparate una busta di carta. Sono perfette quelle che si usano per il pane. Potete anche versare i pop corn direttamente nella ciotola e poi aromatizzarli ma secondo me è più difficile distribuire gli ingredienti in modo uniforme.

Trasferite i pop corn nel sacchetto. Aggiungete il sale o lo zucchero in base ai vostri gusti, al momento della giornata o dell’occasione. 

Distribuite poi la polvere del tè verde aiutandovi con un colino un po’ come si fa con lo zucchero a velo sulla torta. 

Sbattete il sacchetto per amalgamare il tutto e servite. 

 

 Tramezzini al tè matcha

tramezzini-al-tonno- e te Matcha
tramezzini-al-tonno- e te Matcha

Continuiamo con qualche idea interessante per il pre cena, come dei tramezzini al tonno con salsa al tè matcha.

Per prepararli basterà frullare cetriolo, succo di limone e polvere della nostra preziosa bevanda, ottenendo una crema omogenea da disporre su alcune fette di pane per tramezzini e farcire con i filetti di tonno sott’olio.

   Crema di broccoli al tè matcha

proponiamo ora una ricetta dal cuore vegetariano, la crema di broccoli al tè matcha. Per cucinarla partiamo da un bel broccolo verde brillante, una cipolla bianca o dello scalogno, olio, acqua e due cucchiai di polvere di tè matcha da aggiungere poco prima di aver terminato la cottura, per dare croccantezza aggiungiamo infine qualche crostino. Et voilà, ecco una vellutata da veri amanti del tè.

 

  Salmone affumicato con crema di tè matcha

salmone al te affumicato
salmone al te affumicato

Elegante e raffinato il salmone si sposa benissimo con il tè matcha.

Basta accompagnarlo con una salsa di colore verde, realizzata con panna, olio, sale e polvere di tè per gustare un piatto davvero prelibato.

 

Capesante al tè matcha

capesante_matcha
capesante_matcha

concludiamo con una vera chicca che tutti i tea lover sicuramente apprezzeranno, le capesante con polvere di tè matcha.

Dal gusto delicato si sposano alla perfezione con le note erbose della bevanda e per cucinarle basterà amalgamare il burro fuso alla polvere di tè e cuocere i molluschi per qualche minuto.

Buon Aperitè!!!