Lavora con noi 6 Food Blogger

Lavora con Noi

Se sei un chef e/o un food blogger ti stiamo cercando. Lavora con noi.

Invia nome, cognome, data di nascita, numero di telefono, città di provenienza con CV allegato e una propria immagine. Scrivi perche ti candidi a Lavora con noi.

lavora con noi food blogger
Lavora con Noi

Per una prima selezione è importante indicare gli eventuali vostri principali canali di comunicazione con eventuali relativi follower:

Indicaci il tuo sito web/blog e visite mensili ( se ne hai già uno). Qui trovi il nostro web/blog

Indicaci i tuoi profili social (Facebook, Twitter, Instagram) e il numero di follower. (se ne hai già uno o più di profili social) Qui trovi i nostri Facebook Twitter Instagram TikTok Youtube

blog food
Food Blogger

Il tuo compenso sarà definito in base al tipo di collaborazione.

Perché in primis, bisognerà vedere quanto riesci a coinvolgere il pubblico sotto il piano emozionale. Ma a volte neppure quello è sufficiente. Bisogna unire la poesia e l’arte alla praticità. Se avrai bisogno di aiuto e dare una svolta ai tuoi contenuti, avrai il nostro supporto nella realizzazione e progettazione con riprese e quant’altro potrai aver bisogno per la gestione dei social.

Lavora con noi Steve Jobs

Per Te

Potrebbe essere l’inizio di una collaborazione per una nuova carriera.

Se sei interessato ad intraprendere una collaborazione per realizzare ricette, recensioni e non solo, guadagnando stima fiducia dei follower e anche soldi.

Il mio modello di business sono i Beatles. Erano quattro ragazzi che tenevano sotto controllo le rispettive tendenze negative e si bilanciavano a vicenda. E il risultato era più grandioso della somma delle parti. È così che vedo gli affari: le cose migliori non sono mai fatte da una sola persona, ma da un gruppo. Steve Jobs

Lavora con noi phone food blogger
Lavora con Noi

Se gestisci già un blog, o sei disposto a farne partire uno, anche con il nostro aiuto, allora sei la persona giusta!

Lavora con noi adesso Steve Jobs

Non ho mai trovato qualcuno che non mi abbia risposto al telefono. Mi hanno sempre risposto, semplicemente. E io nella mia vita ho cercato di fare lo stesso. Molte persone non alzano il telefono, molte persone non chiedono e questo a volte è la differenza fra chi fa le cose e chi sogna di farle. Devi agire e devi voler fallire, avere voglia di finire contro un muro, spaccarti e bruciarti. Sia che tu debba fare una telefonata o fondare un’azienda. Se hai paura di fallire non vai molto lontano. Steve Jobs

Nel marketing di oggi sempre più marchi alimentari, produttori e commercianti coinvolgono food blogger nella promozione dei propri prodotti e società come la nostra hanno lungimiranti collaborazioni per i contenuti e i trend. Lavora con noi.

Lavora con noi. Accendi il cervello. Le nuove idee nascono guardando le cose, parlando alla gente, sperimentando, facendo domande e andando fuori dall’ufficio. Steve Jobs

“Quella dei food blogger non è certo una moda passeggera. Ormai da anni, grazie anche a diversi programmi televisivi, gli italiani si sono scoperti appassionati di fornelli e spezie esotiche prima sconosciute ai più.

Tutto questo ha fatto la fortuna di chi ha saputo raccontare attraverso uno stile riconoscibile un mondo sì variegato, ma in cui la competizione si è presto fatta accanita. Come si legge qui su WIRED.IT . Lavora con noi.

diventare food blogger
Lavora con noi

Food Blogger. L’unico modo di fare un ottimo lavoro è amare quello che fai. Se non hai ancora trovato ciò che fa per te, continua a cercare, non fermarti, come capita per le faccende di cuore, saprai di averlo trovato non appena ce l’avrai davanti. ~ Steve Jobs

Food Blogger SteveJobs

“Il termine Food Blogger, ovvero l’unione delle parole Food (cibo) e Blog (diario di rete) viene usato per la prima volta in America nel 1997. Il primo blog di cucina si chiamava “Chow” ed era un luogo virtuale in cui era possibile scambiarsi opinioni sui luoghi in cui andare a mangiare (una sorta di TripAdvisor dedicato al Food).  Come scrive DIGITAL-COACH, dove elenca le 10 regole.

 

Lascia il tuo commento