Galleria Wunderkammern
Catering Location Percorsi Di Gusto

Galleria Wunderkammern – 27 Settembre 2016

Galleria Wunderkammern

Nel primo Vacanze di Natale, gli abitanti di Torpignattara venivano definiti «Torpigna», a mo’ di clan tribale da età della pietra. Con grande senso della sfida, nel 2008 Afra Zucchi, Franco e Giuseppe Ottavianelli aprirono in quel quartiere la loro galleria. Dopo un paio di anni di mostre dedicate all’arte contemporanea più “canonica”, iniziarono a ospitare nomi legati alla street e urban art: dai big stranieri come Mark Jenkins, Dan Witz e Invader a una folta schiera di italiani quali Sten Lex, Agostino Iacurci o Jacopo Ceccarelli. Scelta azzeccatissima, come testimoniano le code all’ingresso in occasione di ogni opening. Addì 20 gennaio 2016, la Wunderkammern inaugura una nuove sede a Milano, con la personale de Blek le Rat.

galleria wunderkammern

Con una degustazione di vini di qualitĂ  superiore Galleria Wunderkammern

Verranno serviti a passaggio degli appetizer fingerfood nelle ciotoline che caratterizzano sempre il nostro stile

l’occasione insolita di un aperitivo a passaggio per poter visionare un servizio snello ed efficace

La degustazione dove gli invitati potranno assaporare le proposte gastronomiche del catering allietati dalle caratteristiche di questa meravigliosa location Galleria Wunderkammern

Quando si vuole mettere il focus della serata sulla presentazione di opere d’arte o oggetti di design e moda

galleria wanderkammern aperitivo

Menu Galleria Wunderkammern creativo
  • Ciotolina con Tortello ripieno di patata Viola servito con pomodorini appassiti e germogli di porro (V) (L)
  • Minisandwich con salmone, tonno e spada marinati alle verdure agro-dolce e lime (L)
  • Minisandwich Veg. con carote, zucchine e melanzane grigliate (L) (V) (VG)
  • Fagottini di sfoglia tonno pomodorini e fiore di cappero (L)
  • Fagottini di sfoglia con peperoni dolci e provola piccantina (V)
  • Sfoglia di piadina arrotolata con stracchino rucola e curcuma (V)
  • Spiedini con gamberi e porri in salsa piccantina di pomodorini (L) (C)
  • Involtino di trevisana appassita con emmenthal e uvetta (V) (C)
  • Strudel di verdure e frutta secca in pasta philo con gaspacho di pomodorini (L) (V)
  • Pomodorini ripieni con pecorino sardo stagionato al profumo di pesto (V) (C)
  • Spiedini di ricotta di pecora pomodorini e olive kelemata (V) (C)
  • Quiche con ricotta Bacon e Brie

galleria wanderkammern milano ape

Chi sono Galleria Wunderkammern

I direttori di Wunderkammern gallery sono Dorothy de Rubeis e Giuseppe Pizzuto.

Con le sue due sedi a Roma e Milano, Wunderkammern è caratterizzata da tre valori principali: la ricerca artistica, la professionalità e il mercato dell’arte.

Wunderkammern adotta il principio che ha ispirato le omonime collezioni di curiositĂ  scientifiche e di oggetti straordinari, raccolte in Europa a partire dal Rinascimento da parte di sovrani e nobili, mercanti e primi praticanti della scienza.

La galleria presenta una tipologia di lavori in forte relazione con l’Arte Relazionale e con l’Arte Pubblica. Wunderkammern e gli artisti rappresentati esplorano tematiche legate alla meraviglia, al paradosso, alla connessione tra l’interno e l’esterno, il convenzionale e l’anticonformista, la sfera privata e quella pubblica.

 

Galleria Wunderkammern exibition
Galleria Wunderkammern exibition

Una breve storia Galleria Wunderkammern

La galleria d’arte contemporanea Wunderkammern è stata fondata da Franco OttavianelliAfra Zucchi e Giuseppe Ottavianelli.

Dopo aver sostenuto un programma di mecenatismo artistico di 10 anni, Wunderkammern apre nel 2008 la sua sede a Roma.

Wunderkammern promuove un programma internazionale di eccellenza della ricerca artistica contemporanea nelle sue differenti forme e linguaggi. La galleria rappresenta artisti emergenti, mid-career e affermati, e ha l’obiettivo di creare un ambiente stimolante di sperimentazione, dialogo e sviluppo del loro lavoro in forte relazione con il pubblico. Gli artisti e i loro progetti sono spesso i soggetti di molti articoli di riviste nazionali e sono recensiti da un ampio numero di riviste d’arte.

Dal 2010, Wunderkammern partecipa a importanti fiere d’arte internazionali. In collaborazione con accademie d’arte, musei e istituzioni culturali, Wunderkammern organizza anche eventi collaterali al di fuori dello spazio della galleria in location specifiche, con l’obiettivo di promuovere  i suoi artisti e la loro ricerca.

Nel 2016 Wunderkammern apre la sua seconda sede a Milano e con una grande passione continueremo a presentare un ricco programma internazionale d’arte contemporanea, sempre ispirando i nostri collezionisti attivi e promuovendo i nostri artisti nel mondo dell’arte.

Wunderkammern fa parte dell’Associazione Nazionale Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea, ANGAM (www.angamc.com).

Alessandra Orlandi è la gallery manager.

Galleria wunderkammern people
Galleria wunderkammern people

Lascia il tuo commento