4 Menu Giugno Scuola Infanzia e Asilo Nido

L’ALIMENTAZIONE nel Menu Giugno Scuola Infanzia

Riveste un ruolo importante nella vita di ognuno, sia nel menu nido che nel menu scuola infanzia, deve essere particolarmente attenta quando si rivolge ai piu’ piccoli come gli ospiti  di queste accurate strutture

Menu Giugno Scuola Infanzia
Menu Giugno Scuola Infanzia

Menu Giugno Scuola Infanzia e Asilo Nido

PRIMA SETTIMANA  MENU GIUGNO SCUOLA INFANZIA E ASILO NIDO

Lunedi 31 Maggio Pasta con crema di rucola e parmigiano, Frittata con zucchine e fiori di zucca, finocchi a vapore in scorza di pompelmo rosa

Martedi 1 Giugno Pizza, Knel ricotta con spinacini, coste a vapore in scorza di arance vaniglia

Mercoledi 2 Giugno Orzo con coriandoli d’asparago e pomodoro, filetto di pesce con patate, coste a vapore

Giovedi 3 Giugno Risotto ai carciofi e curcuma, stracciatella di mozzarella, insalata verde e pomodorini

Venerdi 4 Giugno Pasta con crema di cavolo rosso e cipolle di propea, humus ceci con fiori di zucca e parmigiano e quadretti di sedano a vapore in scorza di limone

SECONDA SETTIMANA  MENU GIUGNO SCUOLA INFANZIA E ASILO NIDO

Lunedi 7 Giugno Riso Basmati con crema di asparagi, Mini Burger di pollo, insalata verde e fiori di zucca con piselli a vapore

Martedi 8 Giugno Farro con crema di cavolo rosso e parmigiano, Fagioli cannellini insalata di pomodori e verde

Mercoledi 9 Giugno Pasta con ceci, Knel di spinaci e ricotta al forno con quadretti di coste a vapore in scorza limone

Giovedi 10 Giugno Pizza, uova strapazzate con stracchino e zucchine a vapore in scorza arancia

Venerdi 11 Giugno Riso al pomodoro, merluzzo panato, carote a vapore in scorza pompelmo rosa

TERZA SETTIMANA  MENU GIUGNO SCUOLA INFANZIA E ASILO NIDO

Lunedi 14 Giugno Gnocchetti di patata viola in crema di cavolo bianco, miniburger di pollo, insalata verde pomodori cubetti barbabietola

Martedi 15 Giugno Riso Carnaroli con crema di zucchine, chicche di ricotta fresca, spinaci al parmigiano

Mercoledi 16 Giugno Pizza, Uova sode con patate al forno

Giovedi 17 Giugno Pasta con curcuma e fiori di zucca, filetto di pesce con quadretti di coste a vapore

Venerdi 18 Giugno Zuppa di Orzo in crema di coste, Polpette di ceci con bastoncini di cetriolo, carote lesse

QUARTA SETTIMANA  MENU GIUGNO SCUOLA INFANZIA E ASILO NIDO

Lunedi 21 Giugno Pasta con crema di rucola e basilico , Mozzarella , cavolfiore a vapore

Martedi 22 Giugno Cous Cous con coriandoli di verdura, Knel di ceci al forno con fiori di zucca, piattoni a vapore in scorza limone

Mercoledi 23 Giugno Riso Basmati su crema di peperoni dolci, ventaglio uova sode, carote a vapore in scorza arancia

Giovedi 24 Giugno Pizza, fettine pollo grill con zucchine grill

Venerdi 25 Giugno Riso Carnaroli in crema di Zucchine e parmigiano, filetto di Orata a vapore, patate duchessa al forno

QUINTA SETTIMANA  MENU GIUGNO SCUOLA INFANZIA E ASILO NIDO

Lunedi 28 Giugno Gnocchi di patata viola con crema di basilico e cavolo bianco, sovracoscia di pollo, insalata verde e di finocchio al limone

Martedi 29 Giugno Riso Basmatii in crema di peperoni, frittata con zucchine e fiori di zucca, piselli a vapore

Mercoledi 30 Giugno Pasta con fagioli, polpettine di melanzane al forno pomodorini e pomodori in insalata

Giovedi 1 Luglio Pizza, ventaglio uova sode, fagiolini al limone

Venerdi 2 Luglio Riso Carnaroli in crema di cavolo rosso e parmigiano, filetto di pesce alla mugnaia, patate novelle al forno

VERDURA  nel Menu Giugno Scuola Infanzia e Asilo nido

Tempo d’estate: l’arrivo di giugno porta nell’orto tantissime verdure nuove e il frutteto finalmente ricomincia a regalarci ottima frutta fresca di stagione.

In questo periodo di abbondanza è bene ricordare che consumare frutti stagionali è una scelta che ha diverse motivazioni: le due più importanti sono il risparmio economico sulla spesa, per chi compra frutta e verdura, e l’ecosostenibilità, visto che coltivare fuori stagione ha grandi costi ambientali. Per questo motivo vale la pena vedere quali sono frutti e ortaggi che possiamo raccogliere questo mese, ovviamente sono informazioni indicative, che a seconda del clima dell’annata o della zona in cui si coltiva possono subire variazioni.

Il raccolto di giugno nell’orto è molto soddisfacente: si iniziano a vedere le verdure estive, che sono tra le più ambite dal coltivatore. Pomodori, peperoni e zucchine sono fonte di grande orgoglio e sono anche piante che quando arrivano a fruttificare si dimostrano spesso generose, ripagando gli sforzi del contadino. Fanno parte della verdura di stagione di questo mese quindi cetrioli, pomodori, melanzane, zucchine, peperoni. Una menzione speciale per i buonissimi fiori di zucca che chi fa l’orto ha il privilegio di poterli cucinare appena colti.

Oltre a questi nuovi arrivi si possono continuare a raccogliere molte verdure che erano stagionali anche nel mese di maggio: parliamo di verdure a foglia come spinaci, biete da taglio e da costa, e molte insalate: rucola, cicoria, indivia e lattuga. Sotto terra invece si raccolgono carote, rapanelli e barbabietole.

Sempre a giugno si trovano ancora asparagi, finocchi, carciofi, sedano. Come legumi si chiude la stagione di piselli e fave, mentre abbiamo le prime patate novelle e i cipollotti.

Per aglio, scalogno, cipolle e patate invece è ancora un po’ presto in gran parte d’Italia, ma siccome sono ortaggi a lunga conservazione si potranno avere quelli tenuti in dispensa dallo scorso raccolto senza forzature al calendario degli ortaggi stagionali.

Le erbe aromatiche dell’orto sono praticamente tutte disponibili, dal basilico alla maggiorana, giugno è anche un ottimo momento per coglierle e farle seccare, in modo da conservarle per l’inverno.

Menu Nido
Menu Giugno Scuola Infanzia

FRUTTA  nel Menù Asilo Nido e Scuola Infanzia Mese GIUGNO

Il mese di giugno porta praticamente la prima frutta dell’anno, eccetto gli agrumi che si raccolgono in inverno nei frutteti dell’Italia meridionale.

Tra le prime frutte a maturare ci sono le fragole, accompagnate da altri piccoli frutti: uva spina, ribes e lamponi. Seguono anche alcune piante da frutto, a cominciare da ciliege, amarene e more di gelso. Arrivano poi anche prugne, albicocche, pesche. Nell’orto si possono trovare anche i primi meloni dove c’è abbastanza caldo per anticipare la maturazione.

La tabella dietetica diventa, pertanto, una costruzione flessibile e aderente agli obiettivi di salute e di qualità totale: il conseguimento di tali obiettivi deve essere costantemente monitorato con opportuni strumenti di valutazione e di sorveglianza nutrizionale, che tengano conto non solo del gradimento dei piccoli utenti, ma anche di tutti gli aspetti che concorrono a formulare un pasto che sia nutrizionalmente valido e coerente con le indicazioni del capitolato.

menu giugno asilo 2
Menu Giugno Scuola Infanzia

I Menu ASILO Nido e Scuola di Infanzia sulla base delle indicazioni

Indicazioni nutrizionali erogate dall’ASL e in base a quanto stabilito nel capitolato, il gestore del servizio ristorativo standardizzerà, al netto degli scarti e degli sfridi di lavorazione, le grammature al crudo effettivamente impiegate nella realizzazione della ricetta, in funzione dell’apporto nutrizionale e della porzione al consumo tarata sulle diverse fasce di età dei consumatori. È, infatti, coerente attribuire al gestore tale compito, sulla base del fatto che la resa delle materie prime è strettamente influenzata da variabili legate al processo aziendale, quali:

  • scelta di materia prima fresca o surgelata, essiccata, confezionata tradizionalmente o con i più recenti regimi di conservazione
  • formato delle derrate, nell’ambito della classe e della varietà merceologica
  • modalità di stoccaggio
  • sistemi di preparazione e cottura
  • strutture e attrezzature
  • professionalità organizzazione del personale
  • tipo di legame caratterizzante il servizio
menu giugno scuola infanzia frutta-verdura
Menu Giugno Scuola Infanzia

I Menu ASILO Nido e Scuola di Infanzia seguono le Tabelle LARN

Rientra, d’altro canto, nell’operatività della Commissione Mensa e del corpo docente proporre ai soggetti titolari del servizio adeguamenti al menù Nido, in funzione della specifica conoscenza della realtà locale. Tali proposte saranno valutate dal gestore, anche in accordo con l’ASL, e adeguate alle necessità. Gli adeguamenti andranno, poi, monitorati nel tempo, attraverso la valutazione dell’accettazione del pasto da parte degli alunni.

Le tabelle LARN (Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia), che indicano le esatte quantità e le diverse tipologie di alimenti necessarie per una corretta ed equilibrata alimentazione, sono lo strumento di riferimento nazionale per elaborare un buon menù o per valutare l’adeguatezza di una programmazione dietetica. 

Qui trovate il Documento d’indirizzo per l’elaborazione dei menù nella ristorazione scolastica
Menu Scuola Infanzia