Cucina vegetariana

Superfood primaverili

 

Aiutiamo il nostro corpo con alimenti in grado di nutrire e disintossicare.

Caldo, sole, cielo limpido e luce fino a tardi aumentano il desiderio di uscire, essere attivi mangiare cibi freschi, togliersi il cappotto e godersi lunghe giornate.

Abbiamo sognato la primavera per mesi e finalmente , con qualche singhiozzo è arrivata.

Il bel tempo ci rende allegri, instancabili, ma non invincibili. Ci sentiamo pieni di vita, ma la primavera è proprio il momento più delicato per il nostro corpo: i mesi invernali lasciano il segno e siamo indeboliti da freddo, umidità buio e poco movimento.  Tutti fattori di stress per il sistema immunitario che avrà bisogno di un po’ di supporto per tornare a funzionare a pieno ritmo…l’aiuto ci arriva direttamente dalla natura. È ora di iniziare a mangiare questi superfood in grado di nutrire e disintossicare il nostro corpo, rendendo più strong il nostro sistema immunitario

Carciofi a volontà

I carciofi sono il superfood ideale per fegato e cistifellea, ma non solo. Sono infatti l’unico alimento dimostrato in grado di aumentare i livelli di glutatione nel corpo umano.

 Il glutatione è uno degli antiossidanti più potenti che esistano e svolge un ruolo fondamentale a livello di detox, invecchiamento e longevità.

Li potete mangiare crudi o cuocerli a vapore immergendo poi le foglie nell’olio d’oliva.

Potete preparare un tortino patate e carciofi, oppure una frittata di carciofi al forno.

Mai buttare il cuore e lo stelo: deliziosi da accompagnare con carne e pesce o perfetti per arricchire un’insalata.

Barbabietola…non facile da amare

E’ alimento che non piace proprio a tutti. Proviamo a farvela rivalutare: contiene una sostanza chiamata betaina che aiuta il fegato a ripulirsi e a ridurre l’infiammazione sistemica nel corpo.

Aggiungetela alle insalate o mascheratene il sapore aggiungendola alle creme di verdura di stagione. Può essere cotta in forno a pezzetti e si conserva bene in frigorifero.

E per chi la ama Smoothie energetico con barbabietole, carote e spinaci

Funghi, sempre deliziosi

I funghi sono un alimento spesso trascurato.

Sono ricchissimi di numerose sostanze nutritive di cui non possiamo fare a meno. Una di queste è il selenio, essenziale per la tiroide e per un buon metabolismo. I funghi cotti sono anche un rimedio top per disintossicare l’apparato digerente perché ricchi di fibre, ma  non gonfiano la pancia. saltateli in padella e godeteveli come contorno.

Protreste preparare anche un’Insalata tiepida di kamut con champignon

Latte di cammello

È l’ultimo superfood che sta spopolando a Los Angeles. Ricco di vitamina B, C3, proteine e povero di grassi. Ha dei livelli alti di magnesio, ferro e zinco. L’Organizzazione mondiale per l’alimentazione e l’agricoltura lo considera un alimento completo, più di latte di mandorla, soia, cocco e latte vaccino, con il beneficio di non contenere lattosio e grassi.

Acqua di cocco, nuovo trend

È il segreto di bellezza di star e modelle. Ha poche calorie, è ricca di vitamine, sali minerali, potassio e ferro, rinfresca, idrata e sazia, oltre ad accelerare il metabolismo. Inoltre contiene acido laurico, utile per migliorare la circolazione e rafforzare il sistema immunitario.

Vi consigliamo di provare questa ricetta:

Budino con acqua di cocco

Ingredienti per 4 persone:

> 0,5 l di acqua di cocco;
> 75 g di zucchero di canna integrale;
> 100 g di scaglie di cioccolato fondente;
> 3 fogli di gelatina alimentare;
> 4 stampini per budino (o bicchieri di plastica).

Procedimento:
Mettere a bagno i fogli di gelatina nell’acqua di cocco per 30 minuti; far intiepidire fino a che la gelatina si sia sciolta, aggiungere lo zucchero; far raffreddare. Aggiungere le scaglie di cioccolato e mettere negli stampini (andrà benissimo anche un comunissimo bicchiere di plastica). Mettere in frigorifero (4 gradi) per almeno 4 ore. Servire su un piattino, eventualmente cospargendo di scaglie di cioccolato

Avocado, l’oro verde della cucina

Ormai si tratta di una vera e propria ossessione per questo frutto.

È vero è relativamente calorico, ma visti gli innumerevoli benefici per la salute si può chiudere un occhio! L’avocado contiene, infatti, grassi monoinsaturi, che sono i cosiddetti grassi “buoni”, l’acido oleico omega 9 in primis, importante perché stimola le difese immunitarie dell’organismo e abbassa i livelli di colesterolo LDL nel sangue, e le vitamine E e C che sono ottimi antiossidanti.

L’olio dell’avocado è un toccasana per il colorito della pelle e l’idratazione dei capelli. Potete provare con delle maschere semplici da realizzare a casa

Potete prepararvi un’insalata di feta e avocado, aggiungete dei pomodorini …sfiziosa e leggera