Cucinare gli avanzi delle Feste: basta sprechi!

Cucinare gli avanzi delle Feste: basta sprechi!
Rate this post

Festività: spesso sinonimo di spreco

Tris di antipasti, bis di primi, secondo di arrosto con patate e insalata, torrone, agrumi, frutta secca, pandoro e panettone. E’ o non è stato il vostro pranzo di Natale? E quanto siete riusciti a mangiare di tutto cio’?
Festività spesso è sinonimo di spreco, spreco di cibo, di ottime leccornie che in realtà possono essere facilmente rielaborate per trasformarsi in appetitose proposte. Non buttare via il cibo, la cucina degli avanzi ti fornisce tante facili ricette per recuperare i resti del giorno prima. 

Cucinare gli avanzi delle Feste: Lasagna vegetariana

Si tratta di un piatto gustoso ma allo stesso tempo sano e che vi permette di recuperare i formaggi e le verdure avanzati. A base di verdure riscaldate su piastra ad alta fiamma, rese quindi croccanti e un po’ bruciacchiate, vengono rese ancora piu’ golose da formaggio fuso, qualsiasi tipo che avete in casa, anche sottilette, che potete diluire con besciamella. Un po’ di granella di pistacchi/pinoli/nocciole tostata posta sulla cima con sugo al pomodoro e parmigiano conferirà un vero tocco di classe ad un piatto… riscaldato!

Cucinare gli avanzi delle Feste: Sfilacci di carne o pesce con melanzane e funghi

Gli sfilacci di carne (meglio manzo o pollo) o pesce (meglio se bianco) con melanzane e funghi sono un abbinamento insolito e che pochi fanno. Ma si tratta di un piatto facile, veloce e molto succulento. Semplicemente si prendono gli avanzi del bollito misto o di qualsiasi secondo a base di carne o pesce e si taglia molto finemente in fili lunghi e teneri. Dopo di che si ripassa in padella con la buccia delle melanzane e i funghi, precedentemente spadellati con aglio e prezzemolo.A piacere, potete aggiungere piu’ o meno passata di pomodoro verace. Sono anche un ottima farcitura per piadine e panini. 

Cucinare gli avanzi delle Feste: Zuccotto al panettone

Per il nostro zuccotto al Panettone non vi resta che leggere il nostro articolo di qualche settimana fa: menu-a-base-di-panettone-e-pandoro e troverete tante nuove ispirazioni. Buon appetito!

Lascia un commento