organizzazione festa privata
Catering Compleanni Events Location Privati Wedding

Organizzazione festa privata Come fare 10 Best party event

Organizzazione festa privata
Organizzazione festa privata Come fare un best party event

Organizzazione festa privata Come fare un best party event . A volte hai proprio bisogno di organizzare una bella festa. Non c’è niente di meglio che ospitare e incontrare tutti i tuoi amici insieme nello stesso posto. Ma come fare? Con la giusta preparazione, il cibo e la musica adatti, una buona lista degli invitati e alcune cose da fare, la tua festa sarà un successo e potrebbe persino diventare una tradizione.

Organizzazione festa privata : passo per passo


Scegli il posto.
 Dove terrai la festa? Sarà un grande evento o una semplice rimpatriata? Puoi organizzarla a casa tua o di un amico? Hai un locale in mente, come un ristorante specifico, un bowling, un cinema o un parco?

  • Se vuoi invitare molte persone e non puoi organizzare a casa tua, dovresti prenotare il locale che ti interessa per tempo, per assicurarti di trovarlo libero. È meglio chiamare con almeno una settimana di anticipo per avere maggiori possibilità.

Scegli data e ora. Se si tratta di una festa di compleanno, probabilmente vorrai organizzarla nel giorno preciso della ricorrenza. Altrimenti le scelte migliori sono le sere del fine settimana, così che gli invitati non debbano andare a scuola o al lavoro la mattina seguente. Molte vengono organizzate dopo cena, ma può andare bene anche un brunch o una festa pomeridiana.

Organizzazione festa privata
Organizzazione festa privata Come fare un best party event
  • Assicurati di scegliere una data libera per la maggior parte degli invitati. Sai di un’altra festa, un evento o una festività che impegnerà tutti? Potresti dover chiedere ai tuoi invitati prima di fissare la data in questo caso.[1]
  • Puoi anche decidere la “durata” della tua festa. In questo modo, una volta arrivata la mezzanotte, gli invitati sapranno che non devono tornare a casa, ma che non potranno restare con te (o nel locale che sta chiudendo). Eviterai anche alle persone la preoccupazione di doversene andare senza preavviso.

Scegli un tema. Organizzi l’evento per un’occasione speciale? In questo caso scegli qualcosa che piaccia all’ospite d’onore. Altrimenti cerca di scegliere un tema che sia in grado di esaltare o attirare tutti

  • Scegli un tema accessibile, soprattutto se la festa è imminente. Un party completamente in nero è semplice; una festa ispirata agli anni Quaranta non lo è (a meno che tu non dia a tutti il tempo di prepararsi).
  • Scegli un tema non legato all’abbigliamento. Una festa “panini” (dove tutti portano un panino diverso) può essere un successo. Per non citare le classiche feste di degustazione di vini o birre.
  • Scegli un tema ampio, come una festa all’insegna del “golf” o dei “gufi”. Potresti a quel punto scegliere cibi e portate relative alla tua scelta.
  • Puoi anche decidere di non avere alcun tema. A volte è bello semplicemente riunire un gruppo di amici per divertirsi tutti insieme.
Organizzazione festa privata
Organizzazione festa privata Come fare un best party event

Considera chi invitare alla festa. In parte dovrai decidere sulla base della location: quante persone può ospitare il locale che hai scelto? Inoltre, chi vuoi che sia presente e chi si divertirebbe alla festa? 

  • Non tutti amano ballare e non tutti vogliono ascoltare musica, alcuni vogliono semplicemente parlare e rilassarsi. Se la tua festa prevede attività come quelle, consideralo quando prepari la lista degli invitati. Cerca di trovare un compromesso per accontentare la maggior parte degli invitati, creando spazi con passatempi diversi e, se possibile, adatti a età differenti.
  • Decidi se vuoi permettere agli invitati di portare degli amici. Questo può far levitare molto il numero di persone alla festa.

Fissa un budget. Se sei tu a organizzare la festa, probabilmente toccherà a te affrontare la maggior parte dei costi. Potresti curare le decorazioni anche se non tieni la festa a casa tua. Quanto sei disposto a spendere? Se il budget non è molto alto, chiedi agli amici se possono partecipare.

Un buon modo per ridurre i costi è chiedere a ogni invitato di portare qualcosa. In questo modo tutti faranno la loro parte e non dovrai pagare tu per tutto il cibo. Potresti anche chiedere specificamente a certe persone di portare bevande, ghiaccio, piatti, tovaglioli e posate. Nel caso di una festa “glow”, ognuno potrebbe portarsi da casa uno o più articoli luminosi per poi condividerli con gli altri invitati.

Prepara ed esponi il cibo. Le scelte sul cibo contano molto per una festa. Se non sai che cosa preparare, trova la maniera di informarti sulle preferenze dei tuoi invitati. Delle pietanze che hanno quasi sempre successo sono i finger food, come patatine, verdure, biscotti e cupcake, mini panini, pretzel, popcorn, cracker, formaggi e frutta.

Best party event: la meta finale

Organizzazione festa privata
Organizzazione festa privata Come fare un best party event
  • Non trascurare bevande, ghiaccio, bicchieri, tovaglioli, piatti, forchette e coltelli. Ti servirà anche un contenitore refrigerato per tenere le bevande fresche.
  • Se hai l’età per bere, assicurati di offrire anche delle bevande analcoliche oltre agli alcolici — non tutti vogliono o possono bere alcol. Devi assolutamente evitare di avere un mucchio di persone ubriache che distruggono il locale e non ci sia nessuno sobrio che possa portarli a casa loro.
  • Assicurati sempre che nessuno degli invitati abbia allergie o gravi restrizioni alimentari; se è questo il caso, assicurati di proporre cibi che anche loro possano mangiare.

Ecco tutte le indicazioni per organizzazione festa privata, con catering gasch il tuo party sarà best!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.