alghe in cucina copertina
Catering Cucina Etnica Events Privati Ricette Salute e benessere

Alghe in cucina Dulse Wakame Nori Kombu Klamath Kelp Clorella proprietĂ  benefici 5 ricette

alghe in cucina
Alghe in cucina Dulse Wakame Nori Kombu Klamath Kelp Clorella proprietĂ  benefici 5 ricette

Alghe in cucina . Non fanno di certo parte della nostra tradizione culinaria, ma le alghe in cucina possono rappresentare un’ottimo alimento da introdurre nella dieta.

Non dimentichiamo che le alghe in cucina costituiscono la prima forma di vita apparsa negli oceani e che sono le principali produttrici di ossigeno della Terra: grosso modo esistono 30.000 specie di alghe, ma molte di esse, specie il cosiddetto fitoplancton, sfuggono ancora ad una classificazione per via delle loro dimensioni microscopiche.

Indicate in particolare per chi segue una dieta priva di proteine animali, dato il loro notevole apporto proteico, le alghe, ricche anche di vitamine e minerali, possono costituire un’alternativa per introdurre un sapore diverso e caratteristico alle solite pietanze e sono ad esempio un ingrediente di base della cucina macrobiotica.

Alghe in cucina : quali sono e come sceglierle

Esistono molteplici tipi di alghe, alcuni dei quali si sono maggiormente diffusi in Occidente, vediamone le piĂą popolari.

  1. Le alghe kombu si possono mangiare sia crude che cotte e sono caratterizzate da un sapore dolce e si usano preferibilmente per cucinare i legumi. Possono trovare un ottimo impiego anche in zuppe e minestre.
  2. Le alghe wakame, molto simili alle kombu, si distinguono per il sapore delicato e l’aspetto frondoso. Le nervature delle foglie vanno eliminate per massimizzare il gusto di questo ingrediente all’interno di zuppe e minestre o servito con altre verdure.
  3. Le alghe nori (o lattughe di mare) hanno la potenzialitĂ  di ridurre il tasso di colesterolo e sciogliere ed eliminare i depositi di grassi. Vengono vendute secche, per cui i fogli di nori vanno tostati leggermente sulla fiamma affinchĂ© assumano un colore verde. Sono le piĂą diffuse per la preparazione del sushi.
  4. Le alghe agar agar sono una sorta di gelatina ricavata dall’alga rossa tengusa. Molto nutriente, ha un sapore decisamente forte allo stato naturale, pertanto è preferibile ammorbidirla prima dell’utilizzo. Questa gelatina trova un largo impiego come addensante per la preparazione di budini e creme e piatti salati.

Vanno citate in questa sede anche l’alga spirulina, ottima come integratore ma anche l’alga klamath, la clorella e l’alga fucus.

Alghe in cucina Dulse Wakame Nori Kombu Klamath Kelp Clorella proprietĂ  benefici 5 ricette 1
Alghe in cucina Dulse Wakame Nori Kombu Klamath Kelp Clorella proprietĂ  benefici 5 ricette

Alghe in cucina: ma non solo anche da indossare!

l notevole eclettismo delle alghe in cucina si vede non solo dal loro utilizzo nell’alimentazione, ma anche in altri campi, alcuni dei quali davvero inaspettati.

Come dimostrato dalla celebre inchiesta Detox di Greenpeace, anche nell’industria tessile viene utilizzata un’ampia gamma di sostanze chimiche per produrre capi di abbigliamento per bambini. Parliamo di agenti cancerogeni e perturbatori endocrini che arrivano negli armadi dei piĂą piccoli e non solo! A tal proposito, da uno studio di design di Berlino, Blond & Bieber di Essi Johanna Glomb e Rasa Weber ha sviluppato una palette di colori a base di alghe.

Quest’ultime infatti, possono assumere diversi colori e sfumature dal verde al blu, fino all’arancio e al rosso. Dopo aver effettuato diversi studi sulle alghe che popolano i vari fiumi e torrenti in tutta Europa e sui vari colori che esse possono avere al di là del comune verde, è nata questa idea collaudata con ottimi risultati su capi di abbigliamento in cotone e scarpe di cuoio.

L’unica “anomalia” osservata è che i coloranti a base di alghe in cucina non risultano stabili alla luce e dunque un capo inizialmente blu potrebbe diventare verde! Tuttavia, Weber ha considerato il “colore vivente” come una novitĂ  in grado di riflettersi sul prodotto finale in termini di valore aggiunto.

alghe in cucina
Alghe in cucina Dulse Wakame Nori Kombu Klamath Kelp Clorella proprietĂ  benefici 5 ricette

Al momento, Glomb e Weber stanno cercando aziende che condividono la loro produzione ecosostenibile e intanto si sono attrezzati con una macchina che permette loro di far crescere le alghe e dunque di incollare i colori sui tessuti. Hanno collaborato con lo stilista Ylenia Gortana e un’ azienda calzaturiera tedesca Trippen ma stanno esplorando nuove applicazioni.

E noi che all’inizio pensavamo che l’utilizzo delle alghe in cucina fosse eccentrico…. non avevamo ancora visto niente!

Alghe in cucina : 5 ricette

Insalata di Alghe

Goma wakame

alghe-in-cucina-
Alghe in cucina Dulse Wakame Nori Kombu Klamath Kelp Clorella proprietĂ  benefici 5 ricette

Insalata di patate e alghe dulse

Pizzette di alghe in tempura

Insalata di alghe, avocado e mela

Ricetta Insalata :

  • 1 avocado maturo
  • 1 mela golden
  • 1 limone
  • mandorle bianche tostate
  • valerianella o soncino
  • insalata tipo pagnottina
  • alga Dulse (non esagerate con le quantitĂ  ma cominciate con poco)
  • Salsa:
  • olio exstravergine d’oliva
  • sale
  • aceto di mele
  • miele e se vi piace la senape

Preparate le verdure, la mela a cubetti e l’avocado con lo stesso taglio e spruzzateli di limone per non farli annerire, tostate le mandorle.Mescolate gli ingredienti per la salsa.
Al momento di servire unite le mandorle alle verdure.

3 thoughts on “Alghe in cucina Dulse Wakame Nori Kombu Klamath Kelp Clorella proprietĂ  benefici 5 ricette”

  1. A me piacciono tantissimo, infatti quando vado a mangiare il sushi ne ordino direttamente due!!!
    Buona serata 🙂🌺

Lascia il tuo commento