pasqua 2021 10
Catering Events Ricette

Ecco cosa fare a Pasqua 2021 (e Pasquetta)

pasqua-2021-1jpg

Ecco cosa fare a Pasqua e Pasquetta 2021 breve storia

Cosa fare a Pasqua 2021, dopo il Natale 2021 blindato, anche a Pasqua 2021 , per il secondo anno consecutivo, si dovrà rinunciare alle solite tradizioni. Non ci saranno ovunque le stesse restrizioni, com’era successo con il lockdown generale del 2020, ma in molte zone d’Italia toccherà festeggiare a casa, con pochi intimi: niente tavolate di famiglie numerose, niente grigliata con gli amici a Pasquetta.

Per sapere cosa si può fare a Pasqua 2021, bisognerà innanzitutto dare un’occhiata al colore della propria Regione, o addirittura della provincia o del Comune in cui si abita, visto che questa volta ai limiti nazionali si aggiungono quelli territoriali in base all’andamento della pandemia da Covid.

pasqua-2021-2

>CLIKKA e ORDINA Tutto compreso 45€ a persona, con selezione vini del sommelier

Cosa fare a Pasqua 2021 quando cade?

Ogni anno Pasqua cade in una data diversa. Questo succede perché si festeggia la prima domenica dopo la prima luna piena successiva all’equinozio di primavera, che varia in base alla rotazione terrestre e agli anni bisestili ma per comodità è stabilito al 21 marzo. Secondo questo calcolo, dunque, il giorno di Pasqua sarà sempre compreso tra il 22 marzo e il 25 aprile.

Cosa fare a Pasqua 2021 perché le uova sono il simbolo della festa

Cosa fare a Pasqua 2021, uova di Pasqua come simbolo di questa festività hanno origini antiche. Risalgono infatti all’usanza dei primi cristiani a dipingere le uova (simbolo della vita) di rosso, in ricordo del sangue di Cristo, e decorarle con croci o altri simboli. Questa tradizione si è diffusa sempre di più nel Medioevo come regalo di buon auspicio e le uova venivano avvolte da foglie o da fiori colorati.

Nel corso dei secoli l’usanza ha portato alla creazione di uova artificiali, inizialmente solo tra nobili e aristocratici, in materiali preziosi, come le famose uova di Fabergé. Dal Settecento, poi, si crearono le prime uova di cioccolata, divenute una vera usanza solo nel XX secolo, arricchite di un dono all’interno.

L’uovo ha avuto tratti simbolici sin dai tempi antichi. Le uova, infatti, hanno spesso rivestito il ruolo del simbolo della vita in sé, ma anche della sacralità: secondo alcune credenze pagane e mitologiche del passato, il cielo e il pianeta erano considerati due emisferi che andavano a creare un unico uovo, mentre gli antichi Egizi consideravano l’uovo come il fulcro dei quattro elementi dell’universo.

Cosa fare a Pasqua 2021 tradizione del dono di uova è documentata già fra gli antichi Persiani dove era diffusa la tradizione dello scambio di semplici uova di gallina all’avvento della stagione primaverile, seguiti nel tempo da altri popoli antichi quali gli Egizi, i quali consideravano il cambio di stagione una sorta di primo dell’anno, i Greci e i Cinesi. Spesso le uova venivano rudimentalmente decorate a mano.

Cosa fare a Pasqua 2021 come decorare le uova in 4 semplici mosse

Cosa fare a Pasqua 2021 coglie l’occasione dell’arrivo della Pasqua  per pensare a qualche lavoretto da fare con i vostri bambini. Uno dei più classici è la colorazione delle uova da nascondere poi nel prato (o in casa), per la classica caccia al tesoro, o da utilizzare per decorare la casa.

Basta poco per creare delle splendide uova colorate, I bambini possono lavorare con voi e si divertiranno moltissimo. L’unico consiglio è quello di coprirli bene per evitare che si sporchino troppo e di preparare anche l’ambiente con fogli di giornale per salvare mobili e pavimenti!

pasqua-2021-7
  1. per prima cosa

Come prima cosa, bisogna procurarsi delle uova di gallina spiega l’artista. Mettete dell’acqua in un pentolino e inserite con un cucchiaio le uova. Passati 10 minuti dall’ebollizione dell’acqua, estraete le uova facendo molta attenzione a non rompere il guscio. Fatele raffreddare naturalmente o, per accorciare i tempi, immergetele in acqua fredda, in modo da poterle maneggiare più facilmente.

2. Scegliere i colori

Per quanto riguarda le tinte, ci sono diverse possibilità: potete decidere di optare per i colori naturali, che si ottengono dalla bollitura di verdure come barbabietola, bucce di cipolle e altri ortaggi; oppure, potete utilizzare dei colori alimentari, che sono più forti rispetto ai colori naturali; o anche acquistare dei colori acrilici.

pasqua-2021-5

3. Come fissare i colori

Se avete scelto i colori naturali, prima dovete bollire gli ortaggi, in modo che rilascino il colore, poi dovete versare il liquido colorato in un contenitore, aggiungere un cucchiaio d’aceto e immergere l’uovo. Dopo qualche minuto, potete estrarre l’uovo che si sarà colorato e poi lasciarlo asciugare per 10-30 minuti. Più lo lascerete in immersione, più il colore sarà intenso.

pasqua-2021-6


4. I metodi per dipingere le uova

I più abili possono usare il metodo a immersione facendo più bagni di colore. Fate una base in tinta unita, poi applicate sul guscio d’uovo degli stickers (magari con delle forme particolari, ad esempio stelline o pallini) per bloccare le parti dell’uovo che non volete si colorino di una seconda tinta. Quando l’uovo sarà asciutto, immergetelo nel nuovo colore e continuate così per renderlo sempre più originale e personalizzato, facendo tanti strati di colori diversi.

Un metodo più semplice è invece quello di utilizzare il pennello, In alternativa, potete decorare l’uovo con piccoli adesivi dalle forme più diverse, o con della colla glitterata. Il divertimento è garantito!. Prima di utilizzarle «fate asciugare le uova per 10-30 minuti su della carta di giornale».

Leggi anche 100 Feste Speciali per tutto l’anno

100 Feste Speciali per tutto l’anno
Il termine feste speciale deriva dal termine di origine latina festum (ricorrenza sacra, al plurale festa) che appartiene allo stesso ceppo semantico di feriae dalla prima declinazione latina (“tempo festivo”).

1 thought on “Ecco cosa fare a Pasqua 2021 (e Pasquetta)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.