Stellati Michelin 2022
Events

Stellati Michelin 2022 ecco le novità e la nostra selezione

Chi sono i nuovi stellati italiani 2022. Ecco tutte le novità della Guida Michelin Italia 2022, presentata in Franciacorta. Tante nuove stelle, con 33 novità tra i ristoranti con un macaron, 2 nuovi due stelle e 17 nuove stelle verdi.

Stellati Michelin 2022

Dei 33 ristoranti premiati con una Stella Michelin nel 2022, tra le quali si vede la presenza di una sola donna. La tendenza sembra essere quella di premiare i ristoranti fuori dalle grandi città, da centri storici congestionati. infatti Roma e Milano, per esempio, non vedono nessuna nuova stella entrata. Mentre si nota, un’attenzione nuova e particolare alle nuove generazioni. Infatti, metà degli chef che hanno ricevuto in questa edizione Stellati Michelin 2022, la stella l’hanno ricevuta in media, chef con meno di 35 anni. Questa la nostra selezione Ristoranti Stellati Michelin 2022

Stellati Michelin 2022
Stellati Michelin 2022

I nuovi due stelle sono entrambi campani: il ristorante Krèsios di Telese Terme (BN) e il Tre Olivi di Paestum, dello chef Giovanni Solofra, che passa da zero a Due Stelle Michelin. Mentre 15 ristoranti perdono la stella, mentre non vengono menzionati i ristoranti che hanno chiuso i battenti in questo anno:

  • La Stüa de Michil – Alta Badia (BZ)
  • L’aria – Blevio (CO)
  • Le Colonne, Caserta
  • Le Petit Bellevue, Cogne (AO)
  • La Taverna, Colloredo di Monte Albano (UD)
  • Ora d’aria, Firenze
  • Bistrot 64, Roma
  • Il Ridotto, Venezia
  • Osteria Da Fiore, Venezia
  • Il Portale, Verbania/Pallanza (VB)
  • Cinzia da Christian e Manuel, Vercelli
Stellati Michelin 2022

Tutti conoscono la guida Michelin per le sue stelle, ora è apparso un nuovo simbolo: da quest’anno il trifoglio verde avrà invece il compito di evidenziare i ristoranti che abbracciano una gastronomia più sostenibile. il trifoglio è attribuibile a ogni ristorante in guidaL’introduzione di questo nuovo simbolo è probabilmente figlia della sempre maggiore attenzione che i lettori della Rossa hanno per l’healthy food, per l’utilizzo da parte degli chef di materie prime a km 0 e per una proposta gastronomica che sia sempre più green.

Stellati Michelin 2022 ecco le novità e la nostra selezione
Stellati Michelin 2022 ecco le novità e la nostra selezione

Ecco dunque un pittogramma che – attribuibile a tutti i ristoranti inclusi nella Guida, con qualsiasi livello di distinzione: dal piatto Michelin al Bib Gourmand o 1, 2 o 3 stelle – promuoverà gli chef che si sono assunti la responsabilità di preservare le risorse e abbracciare la biodiversità, nonché di ridurre gli sprechi alimentari e il consumo di energia proveniente da fonti non rinnovabili.

Stellati Michelin 2022

17 Stellati Michelin 2022 con le nuove stelle verdi, per il riconoscimento e la sostenibilità

  • Ps Ristorante – Cerreto Guidi (FI)
  • Mater Terrae – Roma
  • Lerchner’s in Rungeen – San Lorenzo di Sebato
  • Antica Locanda Al Cervo – San Genesio Atesino (BZ)
  • Agritur El Mas – Moena (TN)
  • Osteria Enoteca Gambrinus – San Polo di Piave (TV)
  • Venissa – Venezia (VE)
  • SanBrite – Cortina d’Ampezzo (BL)
  • Le Trabe – Capaccio (SA)
  • Signum – Malfa Salina (ME)
  • Aminta Resort – Genazzano (RM)
  • La Cru – Romagnano (VR)
  • La Preséf – Mantello (SO)
  • Casamatta – Manduria (TA)
  • Terra – Sarentino (BZ)
  • 1908 – Renon/Soprabolzano (BZ)
  • Fradis Minoris – Pula (CA)
Stellati Michelin 2022

Anche quest’anno la rossa Guida Michelin 2022 propone alcuni premi speciali:

  • Miglior Servizio di Sala 2022 a Matteo Zappile di Il Pagliaccio, Roma.
  • Miglior Sommerlier 2022 a Sonja Egger di Kuppelrain, Castelbello-Ciardes (BZ).
  • Chef Mentore 2022 assegnato a Nadia Santini di La Locanda del Pescatore, Canneto sull’Oglio (MN).
  • Giovane Chef 2022 assegnato a Solaika Marrocco di Primo Restaurant, Lecce.

Menu Sant’Ambrogio apertura della Scala di Milano in 6 piatti

Dopo lo stop dello scorso anno è alta l’attesa per il Macbeth di Giuseppe Verdi diretto da Riccardo Chailly e la regia di Davide Livermore, con cui il Teatro alla Scala aprirà la Stagione d’Opera 2021/2022. Ecco il nostro Menu Sant’Abrogio apertura della Scala di Milano. Perchè é ormai questione di ore, ed il giorno di Sant’Ambrogio, patrono di Milano, riaprirà la Scala di Milano. Le vendite avevano aperto alle ore 10 di mercoledì 27 ottobre, già sold out prima di pranzo. Non solo i biglietti di galleria (dai 120 ai 420 euro) ma anche i biglietti più cari da 3000 euro.

Aperitivo Natale Cena e Pranzo 4 proposte

Tradizionali ricette di Natale
Tradizionali ricette di Natale

Aperitivo Natale Cena e Pranzo 18 euro a persona  Sfizioserie salate Legenda: (C) Celiaco (V) Vegetariano (L) No Lattosio (VG) Vegan Cannoncino con asparago e grana (V) Bignée con mousse al prosciutto cotto affumicato Bicchierino con cevice di merluzzo (C) (L) Avocado al lime e coriandolo fresco (C)  (V) (VG) Spirali di speck sfoglia e parmigiano Vol-au- vent ai gamberetti Torta salata zucca e feta (V)  Barchette di brisè con caprino alle erbe (V)  Fiorellino di brisè…

19 Amuse Bouche di Natale

Il doppio poker di Amuse Bouche di Natale direttamente a casa tua con il nostro delivery La selezione di pasticcini salati gli Amuse Bouche di Natale creati per festeggiare a casa o co gli amici da Catering Grasch, consegnati in delivery direttamente casa tua. Con la passione e la cultura del Vino, Si invitano a percorrere con gli Amuse Bouche di Natale, stupendi sentieri del gusto. Percorsi escursionistici che invitano alla degustazione di 18 Amuse Bouche…

Vinitaly 2022
Amuse Bouche di Natale

4 Tradizionali ricette di Natale

Tra le varie tradizionali ricette di natale che creano l’atmosfera di condividere festa Le tradizionali ricette di Natale che noi vi abbiamo selezionato, per creare l’atmosfera di festa e condivisione sono l classici biscotti speziati. I Lebkuchen, la Keiserschmarren, il Vin Brulè da bere per scaldarsi e degustare i dolci. In fine anche una Vegan Sacher tort er i golosi Vegani che non vogliono rinunciare al dolce. Kaiserschmarren Il kaiserschmarren è uno dei dolci più…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.