Cucina Hawaiana poke
Multietnic Food

Cucina Hawaiana: poke, Lomi nomi salmon, Saimin

cucina-hawaiana3
cucina-hawaiana

La cucina hawaiana si compone di piatti tipici molto interessanti, alcuni anche semplici da riprodurre con facilità a casa, come il poke, Lomi nomi salmon, Saimin e il pollo all’hawaiana.

La cucina hawaiana deriva dalla fusione di molti piatti diversi importati dagli immigrati sulle isole Hawaii, in particolare dalle cucine cinese, filippina, giapponese, coreana, polinesiana, condizionato il tutto dalle origini coloniali portoghesi, oltre che dalle materie prime vegetali e dagli animali importati da tutto il mondo per l’uso agricolo nelle Hawaii.

Cucina Hawaiana le origini

I polinesiani sono arrivati nelle isola hawaiane fra il 200 e il 500 D.C. Prima le isole erano disabitate, quindi c’erano pesce e vegetazione in abbondanza. I primi abitanti portarono con sé non solo le tradizioni, ma soprattutto scorte di cibo via mare: per questo la cucina hawaiana all’inizio era identica per cibo e cotture a quella polinesiana.

Tutto questo cambiò nel 1778, quando la spedizione del Capitano Cook si spinse fino al Pacifico del Sud. Quando arrivò alla Hawaii trasportava un montone, una capra, un cinghiale, qualche pecora, una scrofa inglese e delle sementi per cipolle, zucche e meloni.
Fino a quel momento le Hawaii erano state delle isole isolate – decisamentw remote da raggiungere – che fino a quel momento non avevano subito nessuna contaminazione. Con il Capitano Cook le isole divennero delle colonie, le tradizioni occidentali furono importate – comprese le tecniche di conservazione come quella sotto sale – e i lavoratori da tutto il mondo arrivarono in cerca di lavoro.

Assaggia i nostri POKE e Healthy salad con il nostro Delivery

Questo fece sì che le tradizioni locali si mischiassero con quelle importate da tutto il mondo: Inghilterra, Portogallo, Cina, Corea, Giappone, Filippine e molto altro.

Cucina Hawaiana: poke, Lomi nomi salmon, Saimin 1
Poke cucina hawaiana

Si tratta però di un vero e proprio incontro di gusti e sapori di diversa provenienza. Le isole hawaiane infatti hanno visto l’arrivo di immigrati cinesi, filippini, coreani, giapponesi e polinesiani, ognuno ha portato la propria cucina tradizionale e dall’unione è nata la cucina hawaiana coloratasaporitasfiziosa da gustare in ogni stagione, ma sopratutto in estate.

Se desiderate preparare un menù  esotico, ecco alcune idee:

Cucina hawaiana saluto Speciale

Le Hawaii e gli Hawaiani sono una terra Amorevole e un popolo Amabile. Aloha è una dichiarazione esplicita di Amore da parte di una persona che dona all’altra il proprio cuore. A te il mio Amore. Ti Amo! Aloha

Cucina hawaiana evoluzione

Che il modo di mangiare sia in rapida evoluzione non è una novità. Sono sempre di più le pietanze internazionali che fanno capolino sulle nostre tavole e questa circostanza incontra il gradimento dei palati più curiosi, alla costante ricerca di nuove prelibatezze da scoprire. Cous cous, sashimi, kebab, moussaka…..l’elenco dei più diffusi piatti stranieri è veramente lungo, ma vale forse la pena soffermarsi su due specialità particolari come il pokè e il sushi brasiliano.

cucina-hawaiana7
cucina-hawaiana7

Cucina hawaiana influenze

Nel corso dei decenni, alla fine, il poke si è evoluto con il melting pot di culture hawaiane. L’influenza della cucina asiatica è stata determinante, con tutta la salsa di soia, l’olio di sesamo e cipollotti che ne sono seguiti, così come variazioni locali che prevedevano peperoncino, uova di pesce, wasabi e cipolle di Maui. Il tonno pinna gialla è, di solito, il pesce designato per questo piatto, ma i poke di oggi comprendono persino salmone crudo, tako (polpo), diversi tipi di medusa e tofu. 

Poke

Il Poke Sushi è un piatto tradizionale della cucina hawaiana la cui ricetta è molto antica e che, da qualche anno, si sta diffondendo anche in Europa.

Cucina Hawaiana: poke, Lomi nomi salmon, Saimin 2
Poke sushi

Nel nostro precedente articolo “A tutto pokè…la nuova tendenza food”  potete trovare tutte le curiosità e le ricette della nuova tendenza food che sta superando il Sushi giapponese.

Piatti tipici della cucina hawaiana

Lomi nomi salmon

Si tratta di un antipasto oppure di un contorno facile da preparare. La si prepara con salmone affumicato, pomodori datterini, cipolle dolci del Maui (tipica cipolla coltivata nelle isole hawaiane), cipollotti, sale, pepe, succo di limone.

Cucina Hawaiana: poke, Lomi nomi salmon, Saimin 3
Lomi nomi salmon

Una particolarità di questo piatto è che il salmone viene massaggiato (da qui il termine “lomi” che significa appunto “massaggio”) a mano affinché il pesce si sfibri.

Questo piatto si serve freddo. Talvolta, addirittura, gli si aggiunge del ghiaccio prima di servirlo.

Poi

Il Poi è un piatto nazionale hawaiano che si prepara con radice di Taro, un tubero amidaceo importato a suo tempo sull’isola hawaiana.

Cucina Hawaiana: poke, Lomi nomi salmon, Saimin 4
Poi

La sua preparazione è piuttosto semplice, è infatti sufficiente pelare la radice di taro, farla bollire e abbinarlo al tipo di carne preferita.

Saimin

Cucina Hawaiana: poke, Lomi nomi salmon, Saimin 5
Saimin

Il Saimin è un altro piatto tipico hawaiano a base di noodles, serviti nel brodo caldo giapponese (il daschi) e accompagnato da porro, kamaboko, pezzetti di maiale cucinati al barbecue e alga nori.

Pollo all’hawaiana:

Si tratta di un piatto dal sapore agro-dolcevelocissimo da preparare.

Preparazione:

Macerare il pollo , disossato e tagliato a fettine, in una miscela di salsa di soia, olio d’oliva, sale e paprika.

Contemporaneamente, in una padella a parte si fa cuocere il peperone tagliato a pezzetti insieme all’olio d’oliva ben caldo. Poi si aggiungono delle cipolline e si continua a rosolare per qualche minuto.

Dopo qualche minuto si unisce ai peperoni rosolati il pollo, continuare a girare affinché si rosoli ben bene.

In una ciotola si aggiunge quindi del succo d’ananas con della maizena e si mescola. Si aggiungono al pollo e peperoni i pezzi di ananas precedentemente tagliati, lasciando sul fuoco per 2-3 minuti.

Quindi vi si aggiunge anche il succo d’ananas con la maizena e si lascia cuocere finché la salsa non si sia ben addensata. A questo punto il pollo all’hawaiana può essere servito!

3 thoughts on “Cucina Hawaiana: poke, Lomi nomi salmon, Saimin”

Lascia il tuo commento